– Ringraziamenti

– Presentazione

 

1       PRIMA PARTE – INTRODUZIONE

 

3        Se non ora, quando?

7        Mirroring e Mito

10        Musica o Suono?

14        La Psicoanalogia

16        Una via sapienziale

17                   – Una scuola interiore

18                  –  Un mondo duale

21                  –  Una via oracolare

22                   – Una via esperienziale

23                   – Una via di guarigione

25        Musica e guarigione. Musicoterapia?

27        Struttura di PianoMirroring: un fiore

28                   Un fiore

29                   – Il mirroring individuale: il profumo del tuo fiore

30                   – Il seminario: una via spirituale

30                   – La lettura dei simboli

31                   – Il lavoro periodico

 

 

33        SECONDA PARTE – MUSICA E INDIVIDUO

 

34        Premessa

35        La Musica

36                   – Musica e vita

38                   – Struttura archetipica del concerto

42                   – Musica e sentimenti

43                   – Comunicare: musica o parole?

45                    – La musica oggi

47                   – Musica e individuo

65                   – L’individuo: un capolavoro sonoro

53        PianoMirroring: una torcia musicale

57        Vero o non vero?

 

 

 

 

61      TERZA PARTE – IL MIRRORING INDIVIDUALE

 

62      Premessa

63      Realizzare un mirroring – I requisiti per chi opera:

66           1. Essere artisti e L’Arte

67                 – L’Arte

67                 – Del Cosa e del Come

69                 – Non so che esiste altro

69                 – Non sono capace

70                 – È pericoloso

71                 – Mi esprimo!

73                 – Sì, ma come?

74                 – Lo scopo dell’Arte

75                 – L’arte al servizio dell’essere umano

76           2. Empatia con la persona

80           3. Tradurre immediatamente la relazione empatica in immagini

82           4. Capacità compositiva estemporanea

85           5. Contatto visivo e libertà dallo strumento

86           6. La fiducia in se stessi – com’è nato il mirroring

89           7. La fiducia nell’invisibile

91           8. I sentimenti umani in musica

93           9. L’interesse per altre discipline

95         10. Introspezione personale

96          11. L’intento

99      Tipologie dei Mirroring

113                 Il mirroring individuale

115                 Il mirroring individuale tematico

117                  Il mirroring di coppia

119                 Il mirroring collettivo

107      Gli effetti del mirroring

107                 Essere visti e riconosciuti

108                 Intimità e introspezione

110                  Omeopatia sonora

114                 Raccontare l’invisibile

115                 Un altro Te Stesso

116                 Riflessologia sonora

117                 Chirurgia emozionale sonora

119      La registrazione del Mirroring

121      Un nuovo approccio all’ascolto

125      La performance pubblica

131                 Il mirroring della sedia vuota

 

133        QUARTA PARTE – IL SEMINARIO

 

134        Premesse

138        Un gioco?

141        O un rito iniziatico?

144        Un gioco iniziatico

145        Conosci Te Stesso

147        In Principio

154        Il regno: a destra o a sinistra?

155                    Animus – il recinto della ragione

155                    Anima interna – L’acqua interiore – Atman

155                    Anima esterna – le Acque del mondo – Brahman

157        Animus

161        Io, ma io chi?

166        Il Te Stesso

168        Perché un Me?

172        Un occhio e una finestra

174        Dietro la realtà

177        I sistemi esistenti per vedere

180        L’oracolo

183        Una rete

186        L’oracolo e PianoMirroring

188        I atto – Il mirroring dei tuoi temi

190        Gli oggetti del rito

193        Un concerto oracolare

196        II atto – Le carte

200        La consegna delle carte

201        III atto – La relazione con i temi personali

202        “Questa non è una stanza!”

204        La musica del Cuore e la musica del Me

210        Come comunicano i temi?

211        Le cinque modalità espressive

213                    Il movimento del corpo

213                    Il suono inarticolato

214                    La parola

214                    La raffigurazione

214                    La parola scritta

216        Come nel macro, così nel micro

219        Simbolo, non simbolo

222        Allineamento sulla musica

226        Scopo finale del seminario

225                    1. Una nuova visione del mondo

226                    2. Conoscenza della simbologia interiore

228                    3. Nuova relazione con se stessi

 

231        IV PARTE – LA RACCOLTA

 

233        Ricapitolando

234        La lettura dei simboli

236                    Non è veggenza

238                    La struttura del tema personale

241                    Lo scopo ultimo della lettura

247                    Carte bianche e carte nere

248                    Perché un lettore esterno?

250                    Come si procede?

251                    Esempi

263        Gli Alberi Simbolici

272        Riflessioni sul funzionamento degli Alberi

274        Il lavoro quotidiano

274                    Una medicina spirituale

277                    Una palestra espressiva

278                    Attrezzi ed esercizi

281                    Nutrimento simbolico

283                    Dieta sonora simbolica

287        Conclusioni

 

No comments so far.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Website Field Is Optional